Sospensione dei dishi fissi - THE-MAX

Vai ai contenuti

Sospensione dei dishi fissi

WINDOWS
Forse lo hai notato anche tu che gli hard disk del computer spesso non rispondono immediatamente quando cerchi di accedere o clicchi su un file al loro interno, soprattutto quando riprendi il lavoro dopo che ti sei allontanato per un certo periodo di tempo dal computer.
 
Questa sorta di rallentamento che noti quando cerchi di accedere alla risorsa, è molto simile al comportamento che adotta il computer quando si trova in fase di sospensione, ovvero viene attivata l'opzione di risparmio energetico che blocca tutte le attività del pc riducendo i consumi al minimo.
Fatta questa premessa, devi sapere che tutti i dispositivi collegati al pc sono soggetti a questa modalità di sospensione energetica, che provvede a disattivarli in caso di prulungato inutilizzo, hard disk inclusi. Questa modalità viene anche definita Low Power.


Tra le varie impostazioni di gestione incluse in Windows ci sono anche quelle relative al risparmio energetico, che entrano in funzione per ridurre i consumi, sospendendo le attività energetiche di monitor e computer, permettendo così di risparmiare sul consumo di corrente elettrica riducendo il consumo delle risorse hardware.
 
Ebbene tale sospensione viene applicata anche ai singoli hard disk, i quali in seguito a una sospensione più o meno prolungata dell'attività sul computer, entrano in uno stato di "riposo" e si riattivano alla pressione di un tasto sulla tastiera o a un minimo movimento del mouse.
A qualcuno tale impostazione potrebbe risultare antipatica e non necessaria, in quanto rallenta la prontezza del computer a riprendere la sessione lavorativa dopo una pausa.
Se anche tu sei tra questi e vuoi disabilitare la sospensione dei dischi fissi, adesso ti mostro come fare.
 

Come disattivare la sospensione dei dischi fissi del computer
Per disattivare la sospensione automatica dei dischi fissi, rechiamoci nel pannello di controllo di Windows, dove come saprai risiedono tutti i parametri dedicati alla gestione delle funzionalità del sistema operativo, e dove dovremo digitare all'interno del campo di ricerca il termine sospensione, oppure risparmio, è indifferente:
 


Digitando il termine "sospensione" o "risparmio" nella barra di ricerca il termine saremo indirizzati nella sezione corretta:


 
Ora nei risultati ottenuti tramite la ricerca selezioniamoo "Modifica le impostazioni di risparmio energia":
                                                   

Adesso clicchiamo sulla voce "Modifica impostazioni di sospensione del computer":


A questo punto proseguiamo cliccando su "Cambia impostazioni avanzate di risparmio energia":

 
Ed ecco che siamo finalmente giunti al settaggio che ci interessa; in questa nuova finestra troviamo la voce "Disco rigido" e premendo sul simbolo + per aprire i menu sottostanti, giungeremo a una casella dove dovremo impostare il tempo, espresso in minuti dopo il quale il disco deve entrare in modalità "sospensione":

 
Ora inseriremo 0 (zero) al posto del valore attualmente impostato.
Ecco fatto, adesso abbiamo disabilitato la funzione di risparmio energetico sui dischi fissi collegati al nostro computer.
È possibile eseguire tale operazione anche  su dischi esterni collegati tramite cavo USB; sempre nella stessa sezione, è sufficiente cliccare sulla voce "Impostazioni USB" e disabilitare la sospensione.
Spero di esserti stato di aiuto.





Sicurezza
BORACINO
I prezzi più bassi del web
Videosorveglianza
 Elettronica
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti