Memorie SSD M.2 - THE-MAX

Vai ai contenuti

Menu principale:

Memorie SSD M.2

HARDWARE

Oggi vediamo cosa sono le memorie SSD M.2, un'ulteriore evoluzione delle memorie di massa come gli hard disk SSD.
Per chi ancora non li conosce, le memorie (non mi sembra appropriato chiamarli dischi) della categoria SSD M.2, rappresentano, al momento, l'ultima evoluzione in fatto di archiviazione dei dati.
Queste rivoluzionarie unità di memoria, garantiscono velocità di lettura e scrittura decisamente maggiori rispetto a qualunque altro tipo di disco SSD.

Vengono connesse direttamente sulla scheda madre e lavorano in abbinamenmto con il sistema operativo Windows 10, non con le precedenti versioni.
Il sistema operativo mostrerà queste unità di memoria in Esplora risorse, come fossero dei normali hard disk:


Modello Samsung di memoria SSD M.2 da 250 GB di capacità

Questo tipo di supporto oltre a garantire prestazioni ben sopra alla norma, consente anche di "risparmiare" un connettore sata, altrimenti necessario per il collegamento del disco C:.
Le dimensioni, in termini di lunghezza di questi SSD M.2, possono variare tra i 30 ed i 110 mm, in base alla quantità di moduli di memoria contenuti, ma tutti presentano il medesimo connettore, che ne consente il collegamento diretto ad uno specifico slot posto sulla scheda madre, senza quindi la necessità di utilizzzare cavi, nè di alimentazione, che prenderà direttamente dalla scheda madre, nè di trasmissione dati (sata), poichè inutili.


Scheda madre dotata di slot per memorie SSD M.2

Disponibili in diversi tagli di memoria, partono dai 64 GB fino a 2 Terabyte, al momento della stesura del presente articolo, gli SSD M.2 offrono un altro non indifferente vantaggio, oltre a quello di garantire prestazioni e velocità ad altissimo livello: essendo privi di meccanica, come i classici HDD dotati di testina magnetica, sono molto simili ai tradizionali dischi SSD sata, meno soggetti a rotture, sia da prestazione che da urti e cadute.


Slot per connettore SSD M.2


Allo stato attuale è consigliabile abbinare l'utilizzo di queste memorie SSD M.2, con altri tipi di hard disk, SSD oppure HDD.
Ovviamente l'SSD M.2 deve rappresentare l'unità corrispondente a C:, su cui vi va installato il sistema operativo, mentre l'altro o gli altri dischi sarebbero destinati alla tradizionele archiviazione dei dati.











Nessun commento
BORACINO
I prezzi più bassi del web
Videosorveglianza
 Elettronica
Cod. 28055
Torna ai contenuti | Torna al menu