I keylogger - THE-MAX

Vai ai contenuti

Menu principale:

I keylogger

HACKING

Avete mai sentito parlare dei Keylogger? se siete giunti qui probabilmente si.

I keylogger sono dei software, dei piccoli programmi che memorizzano ogni attività di scrittura svolta sul computer in cui loro sono installati.

Sono dei software spia appositamente creati per monitorare e salvare tutte le battiture che si eseguono sul computer, come password e ricerche internet.

Ideati come strumento di controllo nei confronti dei figli, oppure in ambito aziendale, i keylogger sono stati presa di mira da hacker e truffatori allo scopo di rubare informazioni personali a fini finanziari, come password e codici di accesso bancari.

Una volta installato il keylogger sul pc della "vittima" (occorrono pochi secondi, date le dimensioni del software) questo resta nascosto, rimane completamente invisibile, registrando costantemente tutto ciò che viene digitato.

Esistono due tipologie di keylogger: quelli hardware e quelli software.

I keylogger software sono, come sopra descritto, dei programmi da installare sul pc, mentre
i keylogger hardware sono dei piccoli oggetti cilindrici che assomiglaino ad un convertitore ps per la tastiera e si pone tra la tastiera ed il pc.










Keylogger hardware per tastere USB e PS2.





Il vantaggio di quelli hardware è che una volta collegati, svolgono il loro compito, e, se nessuno guarda dietro al pc dove è collegato tramite la tastiera, non se ne accorge, in quanto non svela la sua attività a livello grafico sul monitor.
Chiaramente occorre piazzare questo strumento fisicamente sul computer da sorvegliare.

Il keylogger software invece può anche essere installato a distanza, avendo le conoscenze necessarie per svolgere tale operazione, ed una volta fatto, resta comunque invisibile, a meno di premere una sequenza programmata di tasti sulla tastiera, e renderlo così visibile e manipolabile.

Il problema maggiore di questo tipo di keylogger è la vulnerabilità agli antivirus, che, se lo rilevano, lo eliminano automaticamente dal pc.


Uno dei metodi per installare un keylogger software sul pc della vittima designata, consiste nell'inviare il programma spia via e-mail e farlo installare, a sua insaputa, dalla vittima stessa, con una procedura automatica.

Questa è una procedura ampiamente diffusa per inviare ogni sorta di virus, ma è anche la più difficoltosa da attuare, in quanto oggi gli antivirus e i firewall sono ben istruiti contro questi software malevoli per cui bloccano ogni attività sospetta, o quasi. Occorre avere ottime conoscenze informatiche per aggirare tali ostacoli.




















BORACINO
I prezzi più bassi del web
Videosorveglianza
 Elettronica

Nessun commento
Cod. 34756
The-Max P.Iva 01662110335
Torna ai contenuti | Torna al menu