Come creare una cartella invisibile - THE-MAX

Soluzioni informatiche Guide online Videosorveglianza
Soluzioni informatiche Guide online Videosorveglianza
Vai ai contenuti

Come creare una cartella invisibile

HACKING
Forse non lo sai ma volendo è possibile creare una cartella invisibile in qualsiasi versione di Windows.
Hai capito bene, e per invisibile intendo completamente invisibile.



Se sei interessato all'argomento continua a leggere questa breve guida ed in meno di un minuto sarai in grado di crearti tutte le cartelle invisibili che vuoi. Cominciamo e vediamo come procedere.

Creare una cartella completamente invisibile
La procedura per creare una cartella invisibile è piuttosto semplice e non richiede più di trenta secondi;
Ovviamente per creare una cartella completamente invisibile dovremo intervenire sia sul nome della stessa, che sulla sua icona, poichè non avrebbe senso nascondere l'icona mantenendone visibile il nome; per questo motivo dovremo eseguire due operazioni distinte per il nome e per l'icona che ne caratterizza l'aspetto grafico.

Iniziamo recandoci sul desktop del nostro computer ed eseguiamo la normale procedura per la creazione di una nuova cartella; in un punto vuoto qualsiasi del desktop clicchiamo con il tasto destro del mouse e selezioniamo la voce "Nuovo" e poi "Cartella":



Avremo creato in questo modo una nuova cartella, che apparirà sul nostro desktop:



Ora dovremo provvedere a rinominare la cartella, selezionandola con il tasto destro del mouse e cliccando sulla voce "Rinomina":


A questo punto rinomineremo la nostra cartella, ma non gli attribuiremo un nome come faremmo in una normale circostanza, ma piuttosto inseriremo un codice che avrà lo scopo di nascondere il nome della cartella:



Tenendo premuto il tasto ALT sullla nostra tastiera dovremo digitare i tasti 0160 sul tastierino numerico rilasciando poi il tasto ALT:



Badate che tale codice funziona solo se digitato tramite il tastierino numerico della tastiera.
Otterremo in questo modo una cartella senza alcun nome, dove ne visualizzeremo solamente l'icona:



A questo punto dovremo procedere per occultare anche l'icona che caratterizza l'aspetto grafico della nostra cartella.
Selezioniamola quindi sempre con il tasto destro del mouse e clicchiamo sulla voce "Proprietà":



Vedremo aprirsi la finestra relativa alle proprietà della cartella, dove dovremo recarci nel menu "Personalizza" e successivamente cliccare sul tasto "Cambia icona..." per personalizzare l'aspetto della cartella:



In questa nuova finestra troveremo una serie di icone che Windows ci mette a disposizione per permetterci di personalizzare l'aspetto delle tradizionali cartelle del sistema operativo:



Adesso dobbiamo spostarci tramite il cursore, utilizzando la freccetta in basso sulla destra, finchè non troveremo un'area caratterizzata da uno spazio bianco, come se vi fosse una sorta di interruzione tra le file di icone:



Una volta individuata tale sezione anonima, clicchiamo in un punto qualsiasi all'interno dello spazio bianco, come se dovessimo selezionare un'icona, e successivamente confermiamo premendo il tasto "OK":



Convalidiamo il tutto cliccando sul tasto "Applica" per confermare ogni nostra scelta:



Ecco che avremo in questo modo reso invisibile anche l'icona della nostra cartella, e non più solo il nome. Noteremo però che Windows 10 tende a contrassegnare ogni cartella con due frecce di colore azzurro, ad indicare che tali cartelle sono contraddistinte dall'attributo della compressione allo scopo di ottimizzarne il contenuto:


Vedremo adesso come rimuovere anche le frecce di colore azzurro, le quali permetterebbero a chiunque di individuare la nostra icona nascosta.
Clicchiamo ancora una volta sulle frecce azzurre con il tasto destro del mouse e selezioniamo la voce "Proprietà":



Nella risultante finestra premiamo su "Avanzate":



Ora dobbiamo deselezionare la voce corrispondente alla compressione del contenuto, togliendo la spunta sulla casellina:



Ecco fatto, ora finalmente potrai constatare che la tua cartella non compare più, risulta completamente invisibile, eppure esiste.
Ora che sai come nascondere una cartella, ti consiglio di eseguire questa operazione con cautela, ricordandoti sempre DOVE la posizioni sul desktop, Nel caso ti scordassi comunque della sua esistenza, o meglio della sua esatta ubicazione, potrai recarti sotto la radice di esplora risorse di Windows e visualizzare il desktop da li. Ti risulterà più semplice individuarla in caso di necessità.















Nessun commento
TECNOWIDE INFORMATICA
Assistenza - Siti web
Videosorveglianza

BORACINO.COM
Videosorveglianza
Sicurezza - Informatica

Sicurezza
Torna ai contenuti