Come condividere un disco usb esterno - THE-MAX

Vai ai contenuti

Menu principale:

Come condividere un disco usb esterno

WINDOWS

Abbiamo già trattato in precedenza l'argomento su come condividere un hard disk in una rete di computer, in modo che tutti i dati di tale disco siano condivisi, e quindi accessibili, a tutti i pc della rete.
Vediamo come fare a condividere un hard disk esterno, cioè un disco usb collegato ad un computer della rete.

Per condividere un disco esterno collegato tramite USB, o una pendrive, in una rete di più computer, occorre seguire esattamente la stessa procedura che bisogna seguire per condividere un qualunque altro disco installato all'interno di un acomputer.

Prima cosa, colleghiamo il nostro disco tramite porta usb, ad un qualsiasi computer all'interno di una rete condivisa, piccola o grande che sia.

In questo modo, ovviamente, potremo visualizzare il disco collegato, e quindi il suo contenuto, solamente sul pc dove abbiamo fisicamente connesso il nostro disco, o pendrive che sia.

Per estendere il contenuto di tale disco a tutta la rete, clicchiamo con il tasto del mouse sulla lettera corrispondente alla nostra unità in questione, e selezioniamo la voce "Condividi con" se utilizzate Windows 7, oppure "Dare accesso a", se state utilizzando Windows 10, ma la procedura è identica:



Selezioniamo prima "Dare accesso a" e poi "Condivisione avanzata":



Nella nuova finestra relativa all'abilitazione ed alle impostazioni di condivisione, dobbiamo cliccare il tasto "Condivisione avanzata", ed in seguito spuntare la casella "Condividi la cartella".



Per consentire o meno di eseguire modifiche ai file all'interno dell'unità condivisa, premiamo il tasto "Autorizzazioni" e spuntiamo le caselle "Modifica" o/e "Controllo completo" se vogliamo permettere a chiunque abbia accesso alla rete, di modificare ed eliminare i file condivisi.
In caso contrario spuntiamo solo la casella "Lettura":



Ecco fatto. Fino a che manteniamo collegata la nostra unità esterna usb, i file saranno condivisi e disponibili in rete.
Ovviamente, una volta disconnessa tale unità i nostri file non saranno più raggiungibili, ma la condivisione rimarrà attiva e predisposta secondo le nostre preferenze impostate.
Infatti, se estraiamo la nostra unità esterna, non potremo più reperire i file contenuti in essa, ma sarà sufficiente ricollegarla tramite usb, per renderla nuovamente disponibile, senza dover ripetere tutta la procedura di condivisione.
























Nessun commento
Cod. 34821
The-Max P.Iva 01662110335
Torna ai contenuti | Torna al menu